mini cooper cabrio
cerchiegomme.it BMW cabrio
cerchiegomme.it McLaren P1
cerchiegomme.it la scelta giusta
cerchiegomme.it online shop
cerchiegomme.it qualità e convenienza
cerchiegomme.it massima affidabilità
BMW M series cabrio
Contattaci
Ferrari California cabrio
Contattaci ti guideremo nella scelta
Ischia Gomme
cerchiegomme.it passione per le curve
tyre specialist
Ischia Gomme
1 gomma 4 stagioni
cerchiegomme.it competitivi per passione
cerchiegomme.it gommisti con stile
cerchiegomme.it
pneumatici furgoni?

Pneumatici per furgoni? Vince Apollo, 9 bocciatiNel 2019 TCS e ADAC hanno testato, per la prima volta, 16 pneumatici estivi in misura 215/65 R16C 109T, destinati ai furgoncini per uso professionale, che però, sempre più spesso, sono adibiti anche come mezzo di trasporto familiare. Queste gomme sono concepite, di regola, per garantire una durata più lunga, ma dovrebbero anche garantire prestazioni almeno dignitose sul bagnato. I risultati, invece, sono stati estremamente deludenti: nessun prodotto ha ottenuto il risultato finale “eccellente” “molto consigliato”, 5 sono classificati “consigliati”, mentre dei rimanenti 11, 9 sono stati giudicati “non consigliati” e 2 “consigliati con riserva”.

Particolarmente inaccettabile per la maggior parte di queste gomme, è risultato proprio il comportamento sul bagnato, definito pericoloso. Visto che la clientela professionale cerca soprattutto pneumatici che permettano un lungo chilometraggio, i costruttori faticano a garantire a queste gomme le medesime qualità di quelle per le automobili quando si parla di prestazioni sul bagnato.

Il test del TCS ha tuttavia permesso di constatare che alcuni prodotti riescono più o meno a mitigare tale conflitto, abbinando ad un ridotto consumo di battistrada una soddisfacente condotta su fondo bagnato. A vincere il test, a sorpresa, è l’Apollo Altrust. Il prodotto indiano ottiene il miglior voto su asciutto e bagnato, viene valutato “buono per consumo di carburante.” Presenta solo “lievi debolezze su bagnato” e l’usura non è al pari dei concorrenti.

Al secondo posto, a pari merito, troviamo il Goodyear Efficient Grip e il Pirelli Cargo Carrier. Il primo ottiene il miglior voto per l’usura e viene valutato buono su asciutto e per il consumo di carburante. Anche questo prodotto presenta, comunque, lievi debolezze su bagnato. Il concorrente italiano risulta ottimo per l’usura, buono per il consumo di carburante, mentre presenta le solite lievi debolezze su bagnato a cui si aggiungono anche lievi debolezze su asciutto Gli altri 2 prodotti consigliati sono il Nokian cLine e il Continental ContiVan Contact 200. Il primo presenta un buon consumo di carburante, ma anche lievi debolezze su asciutto e bagnato. La durata chilometrica non è all’altezza dei concorrenti. Il secondo ottiene il miglior voto sul bagnato ed è ottimo per l’usura, buono per il consumo di carburante. Come tutti i prodotti precedenti, sul bagnato non è il top, e anche sull’asciutto presenta qualche debolezza. Passiamo ai 2 prodotti “consigliati con riserva”: MaxxisVansmart MCV3+ e Kumho Portran KC53. Il primo ha il miglior voto per l’usura, ha buone prestazioni su asciutto, qualche debolezza su bagnato e un consumo di carburante maggiore rispetto ai concorrenti. Il prodotto coreano, invece, presenta il miglior voto per rumore ed è “buono per consumo di carburante e usura”, mentre sul bagnato ha debolezze più accentuate e qualche lieve incertezza su asciutto. Ora c’è il gruppo dei non consigliati, che presenta nomi eccellenti: Falken Linam Van01, Uniroyal RainMax 3, Michelin Agilis +, Fulda Conveo Tour 2, Nexen Rodian CT8, Sava Trenta 2, Semperit Van-Life 2, Hankook Vantra LT e Kleber Transpro. Il migliore di questi prodotti, il Falken, ottiene quasi la metà del voto rispetto al primo dei consigliati con riserva: 18% il voto globale del Falken, 34% il Kumho. In generale, tutti questi prodotti presentano buone o addirittura ottime prestazioni per quel che riguarda consumo di carburante e usura, ma le performance sul bagnato sono disastrose.

In alternativa a quest’ultimi pneumatici, con sigla “C” (C = Commerciale o Cargo), deludenti nel test del TCS, si possono montare, su numerosi furgoncini o furgoni, delle gomme destinate alle automobili. È lecito supporre che le prestazioni sul bagnato di questi pneumatici siano migliori rispetto a quelli della categoria ”C” e costituiscano una scelta migliore, in particolare per i furgoncini per uso privato, dove il ruolo della longevità è meno importante, rispetto a quello richiesto nell’impiego commerciale.

07
mar
LiveZilla Live Chat Software